Supporti telaio in legno

Per la produzione dei supporti SOMNIUM - linea ortopedica ed ergonomica - viene impiegato esclusivamente legname proveniente da zone molto fredde, a crescita molto lenta e con ottime caratteristiche di durezza, compattezza e resistenza. Il telaio e le doghe sono costruite con sistema lamellare. Quest’ultime, curvate a vapore, conservano nel tempo la propria elasticità. La verniciatura del telaio, delle doghe e delle gambe viene eseguita con prodotti ecologici. Il lamellare è conforme, inoltre, agli standard previsti dalle normative europee vigenti in materia di tutela della salute del consumatore. È un supporto interamente in legno e si contraddistingue per una serie di peculiarità, che ne fanno l’ideale complemento di un sistema letto ottimale.

Antistress

Non attira radiazioni elettromagnetiche e non accumula correnti elettrostatiche garantendo al dormiente un sonno tranquillo.

Silenziosi

Telaio e doghe in legno, opportunamente isolate da un inserto o da uno snodo oscillante in elastomero termoplastico (TPE), non creano attriti.

Igienici

Lo sporco può essere rimosso, anche con soluzione acquosa, senza che residui di umidità consentano la formazione di ossido, salvaguardando così l’integrità del materasso.

Stabili ed elastici

Telaio e doghe a più strati di legname pregiato, incollati sotto forte pressione, per un effetto elastico duraturo delle doghe e del telaio stesso.
Il supporto è resistente ad ogni tipo di urto e alle deformazioni e/o curvature in presenza di umidità (sudorazione notturna del dormiente).

Eleganti

Il design sobrio e raffinato, il colore caldo del legno naturale o il colore bianco si inseriscono facilmente in ogni tipo di arredamento.
Può sostituire il tradizionale letto in legno o in metallo.

LE TECNOLOGIE APPLICATE

Questi innovativi bilancini formano, solo quando non sono in uso, un doppio piano d’appoggio di doghe che diminuisce in modo sensibile i punti di contatto con il materasso. Questo permette, durante le ore del giorno, una migliore circolazione d’aria assicurando il completo smaltimento della traspirazione corporea presente nel materasso dopo l’utilizzo notturno.

La particolare forma dei bilancini sporgenti sopra al telaio garantisce un adeguato sostegno al bordo del materasso.

Nel supporto matrimoniale, in corrispondenza del telaio centrale, la posizione ravvicinata dei bilancini flessibili, dei due piani d’appoggio, assicura continuità elastica e complanarità al piano d’appoggio.

I regolatori di rigidità consentono, nella zona lombo-sacrale, di personalizzare l’uso del supporto in relazione al proprio peso e alle posizioni assunte durante il sonno.

I supporti con telaio in legno massello SOMNIUM hanno superato:
• le prove di stabilità e di carico statico verticale del bordo risultando conformi alla norma internazionale UNI EN 1725:2000 par. 7.2 e 7.7; • le prove di rilascio di formaldeide come previsto dalla norma internazionale UNI EN 717-2:1996.

La zona omerale è dotata di dodici sospensioni tridimensionali indipendenti una dall’altra, in grado di adattarsi in maniera differenziata alle diverse pressioni esercitate dal corpo. Quando si dorme sul fianco, in particolare, tutto il peso è concentrato su una zona limitata del supporto e quindi solo su alcune sospensioni tridimensionali indipendenti così da comprimerle in modo sensibile. Ciò evita lo schiacciamento della spalla con la conseguente deviazione della colonna vertebrale e difficoltà di circolazione sanguigna.

Questi sofisticati bilancini in elastomero termoplastico (TPE) con sospensione in arnitel®TPE garantiscono contemporaneamente il movimento verticale e le oscillazioni laterali (dx e sx) delle doghe, adattandosi al profilo del corpo e reagendo elasticamente ad ogni cambio di posizione.

Gli induritori per sospensioni tridimensionali indipendenti e per sospensioni in arnitel®TPE sono in grado di aumentare la portanza nei punti specifici di applicazione. A richiesta.

I supporti matrimoniali sono dotati di gamba centrale regolabile.


I regolatori di rigidità consentono, nella zona lombo-sacrale, di personalizzare l'uso del supporto in relazione al proprio peso e alle posizioni assunte durante il sonno.

Zona omerale più morbida per migliorare l’accoglimento della spalla quando si dorme sul fianco.

La forma dei bilancini sporgenti sopra al telaio garantisce un adeguato sostegno al bordo del materasso.

I supporti con telaio in legno lamellare SOMNIUN hanno superato:
- le prove di stabilità, d’urto verticale e durabilità del bordo risultando conformi alla norma internazionale UNI EN 1725:2000 par. 7.2, 7.4 e 7.5;
- le prove di rilascio di formaldeide come previsto dalla norma internazionale UNI EN 717-2:1996.

La mobilità di questi bilancini a doppia sospensione offre ad ogni parte del corpo un appropriato sostegno indipendente dalla posizione assunta durante il sonno.

Nel supporto matrimoniale, in corrispondenza del telaio centrale, la posizione ravvicinata dei bilancini flessibili, dei due piani d’appoggio, assicura continuità elastica e complanarità al piano d’appoggio.

I supporti matrimoniali sono dotati di gamba centrale regolabile.

OPTIONAL VARI APPLICABILI AI SUPPORTI
Il kit è composto da un trasmettitore (pulsantiera) e un ricevitore.
Batterie: 2 x AAA (ministilo).
Sistema di radiocomando senza cavo

È un elegante sistema di radiocomando RF, quindi senza cavo (wireless), per supporti motorizzati. Molto maneggevole e pratico, può essere appoggiato dove si desidera. Ha la possibilità di comandare contemporaneamente due supporti con motore se utilizzato in abbinamento al cavo doppio d’unione (a richiesta). Allacciamento alla presa per pulsantiera, con tasto per abbassamento di emergenza e spia modo operativo con LED (verde). Si può installare anche in tempi successivi all’acquisto del supporto.

Cavo doppio di unione

Permette di pilotare due motori contemporaneamente con una pulsantiera, sincronizzando i movimenti di entrambi i supporti. È abbinabile anche al sistema di radiocomando senza cavo. Si può installare anche in tempi successivi all’acquisto del supporto.

Induritori per sospensioni in arnitel®TPE

Consentono di personalizzare il grado di portanza del supporto. L’applicazione degli induritori può essere fatta a zone, come per esempio in quella renale, o su tutte le sospensioni per aumentarne la portanza, nel caso si desideri un sistema più rigido dello standard. Molto utile anche per le persone pesanti. Allo stesso modo si aumenta la differenza di portanza con la zona spalla dotata di sospensioni tridimensionali indipendenti.

Il montaggio, molto semplice, è possibile su qualsiasi tipo di supporto a doghe dotato di sospensioni in arnitel®TPE (geo dinamica - geo fulcro - geo equilibrio). Si può installare anche in tempi successivi all’acquisto del supporto.

Il set è formato da 12 coppie di induritori.

Induritori per sospensioni tridimensionali indipendenti in SEBS

Consentono di personalizzare il grado di portanza del supporto nella zona spalla. L’applicazione degli induritori può essere fatta a zone oppure su tutte le sospensioni tridimensionali indipendenti per aumentarne la portanza.

Il montaggio, molto semplice, è possibile su qualsiasi tipo di supporto a doghe dotato di sospensioni tridimensionali indipendenti (geo dinamica - geo fulcro - geo equilibrio). Si può installare anche in tempi successivi all’acquisto del supporto.

Il set è formato da 12 induritori.

Gambe centrali di unione

È un kit che permette di unire due supporti singoli con il telaio di legno, formando un piano d’appoggio matrimoniale.
È utile in diverse situazioni come, per esempio:
• se l’accesso alla camera da letto non permette il passaggio di un supporto matrimoniale;
• se si desidera unire due supporti con movimenti manuali o motorizzati.
L’estetica è assicurata dal fatto che i piedi centrali d’unione sono applicati in un punto non visibile.
Il montaggio, molto semplice, può essere eseguito anche in tempi successivi all’acquisto dei due supporti singoli.

Il kit è formato da due gambe di legno regolabili, due placche sagomate in materiale termoplastico, viti e dadi di fissaggio al telaio e viti d’unione per i due longheroni.